Imprese:

Per poter scaricare i materiali da costruzione* presso il ns deposito si richiede:

  • Autorizzazione aggiornata al trasporto rifiuti rilasciata dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali,
  • Tutte le eventuali successive variazioni se presenti,
  • Attestato di pagamento del rinnovo annuale dei diritti al trasporto,
  • Formulario vidimato dalla Camera di Commercio e debitamente compilato in tutte le sue parti,
  • Dichiarazione di provenienza del rifiuto che deve esser stato prodotto necessariamente seguendo il metodo della demolizione selettiva*.

In assenza di tali documenti non accetteremo alcuno scarico. Invece, se ne siete possessori, consigliamo di farcene pervenire preventivamente una copia all’indirizzo mail rifiuti@busolin.it per poter procedere poi più rapidamente. Inoltre, se non siete già nostri clienti, sarà necessario compilare il modulo per l’inserimento dei dati aziendali. I moduli da compilare sono disponibili nella nostra area download.

Nel caso in cui non foste possessori di quanto richiesto, possiamo effettuare il ritiro del rifiuto presso il vostro cantiere tramite i ns mezzi autorizzati.

* Con “materiale da costruzione” e “demolizione selettiva” ricordiamo che si intende rifiuti suddivisi per tipologia e considerati non pericolosi. Nello specifico si tratta del codice CER 170/107 “Miscugli o scorie di cemento, mattini, mattonelle e ceramiche diversi da quelli di cui alla voce 170/106”. Per il cod. 170/802 “Materiali da costruzione a base di gesso diversi da quelli di cui alla voce 170/801” sarà necessario accertarvi la non pericolosità. Per altre casistiche o tipologie di rifiuto si procede tramite analisi chimiche effettuate da aziende esperte ed autorizzate.

Per informazioni e chiarimenti è sempre preferibile contattarci al numero 3334990556 o recarsi presso la ns. sede in Strada della Motorizzazione Civile, 4 – Mestre (VE)